INFORMATIVA AI SENSI del GDPR 679-2016 (REGOLAMENTO PRIVACY)

1. Titolare del trattamento
ALKIMIA S.R.L., con sede in Medolla (MO), Via Statale 12, n. 139 – P.IVA 02724290362, in persona del DPO (Data Protection Officier) dott.ssa Ambra Pedrazzi, TEL. 0535.51702 email: info@alkimiasrl.it
2. Modalità del trattamento dei dati personali
I dati personali (es. dati anagrafici, recapito telefonico, email, etc.) sono trattati su supporti informatici, nel rispetto delle misure minime di sicurezza ai sensi del Disciplinare tecnico in materia di protezione dei dati persona e , comunque, in modo da garantire la sicurezza e la riservatezza dei dati stessi.

3. Finalità del trattamento
Il Titolare tratterà i Suoi dati personali per le seguenti finalità:
a) esecuzione del contratto concluso a distanza;
b) risposta ai quesiti rivolti dai clienti;
c) registrazione alla newsletter gestite dal Titolare;

4. Base giuridica del trattamento
Ai sensi dell’art. 6 reg. UE 2016/679, il Titolare dichiara che il trattamento dei dati si fonda sulle seguenti basi giuridiche: a) l’interessato ha espresso il consenso al trattamento dei propri dati personali per una o più specifiche finalità; b) il trattamento è necessario all’esecuzione di un contratto di cui l’interessato è parte o all’esecuzione di misure precontrattuali adottate su richiesta dello stesso; c) il trattamento è comunque necessario per il perseguimento del legittimo interesse del titolare del trattamento e del delegante dell’interessato.

5. comunicazione dei legittimi interessi perseguiti dal Titolare o da terzi
In caso di consenso prestato per la registrazione alla newsletter gestita dal Titolare del Trattamento i legittimi interessi da quest’ultimo sono la diffusione dell’informazione rispetto ai servizi e prodotti offerti al pubblico; le succitate attività non comportano violazioni, lesioni, compressioni e/o limitazioni di sorta rispetto agli interessi, diritti e responsabilità fondamentali dell’interessato che ha sempre il diritto di chiedere la cancellazione, rimozione e/o modificazione dei dati trattati, così come la cessazione di ogni attività connessa alla cessione a terzi e/o alla profilazione cui abbia in precedenza prestato il consenso.

6. Natura del conferimento
Il conferimento dei Suoi dati per le finalità di cui all’art. 4 punti a) e b) che precede è obbligatorio. Tale trattamento è necessario per consentire l’adempimento delle obbligazioni contrattuali; l’eventuale Suo rifiuto di conferire i dati in questione comporterà l’impossibilità per il Titolare di rendere la prestazione pattuita.
Con riferimento alle finalità del trattamento di cui all’art. 4 punto c), l’assenso al trattamento dei dati è facoltativo. Il mancato assenso non comporterà alcuna conseguenza sulla possibilità di ricevere i beni o servizi richiesti, implicando esclusivamente le conseguenze di seguito descritte: impossibilità da parte del Titolare di registrare il Suo nominativo ai servizio di newsletter.

7. Ambito di comunicazione dei dati
I dati personali da Lei conferiti, per le finalità sopra descritte, potranno essere portati a conoscenza di dipendenti e/o collaboratori del Titolare e comunicati ai seguenti soggetti:
società e/o imprenditori terzi incaricati dal Titolare di provvedere alla spedizione e/o consegna dei prodotti;
società e/o imprenditori e/o professionisti terzi incaricati dal Titolare di provvedere alla fornitura di determinati prodotti e/o servizi e, comunque, entro i limiti strettamente necessari all’esecuzione delle prestazioni contrattuali a carico del Titolare;
tutti i soggetti (ivi incluse le Pubbliche Amministrazioni) che hanno accesso ai dati in forza di provvedimenti normativi o amministrativi.

8. Periodo di conservazione dei dati
I dati da Lei forniti verranno conservati dal Titolare per il tempo necessario all’esecuzione delle obbligazioni contrattuali e per i 36 mesi successivi al termine dell’ultima prestazione per i contratti di somministrazione e/o fornitura periodica. In caso di consenso prestato per l’iscrizione ai servizi di newsletter, i dati saranno conservati e trattati sino alla revoca del consenso.

9. Processo decisionale automatizzato
Il Titolare dichiara che i dati dell’interessato non saranno soggetti ad un processo decisionale automatizzato, è quindi esclusa la profilazione di cui all’art. 22, par. 1 e 4 del Reg. UE 2016/679.

10. Diritto di accesso ai dati personali
l’interessato ha diritto di:
a) ottenere la conferma dell’esistenza o meno di dati personali che lo riguardano e di ottenerne copia in forma intellegibile;
b) ottenere, dal Titolare del trattamento:
– indicazioni sull’origine dei dati personali, sulle finalità e sulle modalità del trattamento, sulla logica applicata in caso di trattamento effettuato con l’ausilio di strumenti elettronici, le categorie di dati personali in questione;
– indicazione degli estremi identificativi del Titolare del trattamento;
– indicazioni circa i soggetti o le categorie di soggetti a cui i dati possono essere comunicati o che possono venire a conoscenza degli stessi in qualità di rappresentante designato sul territorio dello Stato, di responsabili o incaricati;
c) ottenere:
– l’aggiornamento, la rettificazione o l’integrazione dei dati che lo riguardano senza ingiustificato ritardo;
– la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, compresi quelli di cui è necessaria la conservazione in relazione agli scopi per i quali i dati sono stati raccolti o successivamente trattati;
– l’attestazione del fatto che le operazioni di cui ai punti che precedono sono state portate a conoscenza anche per quanto riguarda il loro contenuto, di coloro ai quali i dati sono stati comunicati o diffusi, salvo il caso in cui tale adempimento risulti impossibile o comporti l’impiego di mezzi manifestamente sproporzionati rispetto al diritto tutelato;
L’interessato è Titolare del diritto di limitazione del trattamento quando ricorre una delle seguenti ipotesi: a) l’interessato contesta l’esattezza dei dati personali; b) il trattamento è illecito e l’interessato si oppone alla cancellazione dei dati personali e chiede invece che sia limitato l’utilizzo; c) i dati personali siano necessari all’interessato per l’accertamento, l’esercizio o la difesa di un diritto in sede giudiziaria; d) l’interessato si è opposto al trattamento in attesa alla verifica in merito all’eventuale prevalenza dei motivi legittimi del Titolare del trattamento rispetto a quelli dell’interessato.
Se il trattamento è limitato a norma di una delle ipotesi da a) a d) di cui al precedente paragrafo, tali dati personali sono trattati, salvo per la conservazione, soltanto con il consenso dell’interessato o per l’accertamento, l’esercizio, la difesa di un diritto in sede giudiziaria oppure per tutelare i diritti di un’altra persona fisica o giuridica o per motivi di interesse pubblico rilevante dell’Unione o di uno stato membro.

11. Diritto di opposizione
L’interessato ha il diritto di opporsi, in qualsiasi momento, in tutto o in parte:
– per motivi legittimi, al trattamento dei dati che lo riguardano, ancorché pertinenti allo scopo della raccolta;
– al trattamento dei dati personali che lo riguardano, previsto ai fini di informazione commerciale o di invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta ovvero per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale.
I diritti di cui sopra potranno essere esercitati con richiesta al Titolare, ai recapiti riportati all’art. 1.
Il diritto di opposizione dell’interessato al trattamento dei propri dati personali per finalità di marketing, effettuato attraverso modalità automatizzate di contatto, si estende a quelle tradizionali e comunque resta salva la possibilità per l’interessato di esercitare tale diritto in parte, ossia, in tal caso, opponendosi, ad esempio, al solo invio di comunicazioni promozionali effettuato tramite strumenti automatizzati.

12. Revoca del consenso
L’interessato ha diritto di revocare in ogni momento il consenso al trattamento dei propri dati personali precedentemente prestato, e ciò può fare mediante richiesta rivolta al Titolare.
Tale revoca non pregiudica la liceità del trattamento basata sul consenso prestato prima della revoca.

13. Reclamo
Eventuali reclami relativi al trattamento dei dati personali da Lei rilasciati al Titolare potranno essere presentati al Garante per la protezione dei dati personali.

14. Diritto di accesso
L’interessato ha il diritto di ottenere dal Titolare del trattamento la conferma che sia o meno in corso un trattamento di dati personali che lo riguardano e, in tal caso, di ottenere l’accesso ai dati personali.